Posizioni per dormire in gravidanza

Riuscire a dormire bene, serenamente, svegliandosi molto riposate è per molte donne in dolce attesa un vero e proprio miraggio. Oltre al mal di schiena costante e al pancione ingombrante, le mamme infatti pensano sempre anche alla sicurezza del loro bambino e alcune posizioni le rendono ansiose, con la paura di schiacciare il piccolo in modo eccessivo.

Non solo, molte donne in dolce attesa hanno nausee continue e bruciori di stomaco, senza dimenticare poi le voglie che spesso fanno sentire la loro presenza proprio di notte. Una voglia notturna improvvisa sveglia infatti la futura mamma che non riesce ad addormentarsi fino a quando non l’avrà soddisfatta. E non è detto che soddisfarla sia la scelta migliore per il sonno! Se la voglia infatti è di un cibo molto pesante o molto salato, è anche possibile che il sonno se ne vada lasciando spazio ad una vera e propria insonnia. E che caldo! Capita spesso che le mamme sentano caldo in modo eccessivo e che sudino copiosamente, così che riposare per loro risulti davvero impossibile.

Come riuscire a dormire bene in gravidanza? Quali sono le migliori posizioni da assumere? Cerchiamo di rispondere insieme allora a queste domande.

Dormire bene in gravidanza, qualche consiglio

È vero che il pancione diventa sempre più ingombrante mano a mano che passano le settimane, ma è anche vero che le donne in dolce attesa dovrebbero cercare di evitare di prendere troppi chili durante la gestazione. I ginecologi di solito affermano che va bene se si arriva a prendere 13 kg, non di più.

Considerate che più chili prendete e più vi sentirete ingombranti e pesanti. Più chili prenderete e più risulterà per voi difficile trovare quindi una posizione adeguata per dormire. Inoltre sentirete sempre più caldo! Meglio cercare allora di tenere a freno la fame, di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata e di fare un po di attività fisica. Grazie ad una corretta alimentazione ed eventualmente anche a qualche integratore alimentare è inoltre possibile ottenere buone quantità di vitamina B e magnesio, sostanze queste che sono fondale tsunami per far ottenere alle donne in dolce attesa il relax di cui hanno bisogno per riposare bene e per contrastare eventuali crampi, che spesso arrivano proprio di notte.

Per quanto riguarda le voglie notturne, meglio cercare di soddisfarle solo quando non sono esagerate e per il caldo è importante prendere in considerazione l’acquisto di un climatizzatore, che possa consentire alla donna in dolce attesa di avere sempre la giusta temperatura senza però che vi siano correnti d’aria che potrebbe comportare un raffreddamento.

Koala Babycare Cuscino Gravidanza per Dormire e Allattamento Neonato con Zip a Scomparsa in Fiocchi di Fibre per Sostegno del Corpo della Mamma e del Bimbo Riduttore e Paracolpi Lettino KHugs
678 Recensioni
Koala Babycare Cuscino Gravidanza per Dormire e Allattamento Neonato con Zip a Scomparsa in Fiocchi di Fibre per Sostegno del Corpo della Mamma e del Bimbo Riduttore e Paracolpi Lettino KHugs
  • Riempimento in fiocchi di fibre siliconate studiato per favorire un comfort ottimale per la schiena e le gambe durante il riposo.
  • Perfetto per l'allattamento grazie allo spessore adeguato e alla possibilità di chiuderlo alle estremità.
  • I lacci di chiusura e di sicurezza lo trasformano in una forma a U che protegge il bimbo dopo la poppata.
  • I 4 lacci di chiusura rendono possibile legare saldamente il cuscino alle sbarre del lettino e utilizzarlo come paracolpi.
  • Il supporto lombare è regolabile e rimovibile. Il cuscino è utilizzabile anche come supporto cervicale.
  • Spedito in confezione sottovuoto per la massima igiene, che lo rende perfetto per un regalo.

Le posizioni per dormire in gravidanza

Detto questo, cerchiamo di capire quali siano le migliori posizioni per dormire in gravidanza. La posizione prona, nonostante sia una tra le posizioni più amate dalle donne, non può essere scelta. Questo perché comporta uno schiacciamento dell’utero che può risultare eccessivo e che può essere pericoloso. La posizione supina, a pancia sotto, non è invece di per sé pericolosa, però è bene sapere che può comportare qualche piccolo problema. Il peso della pancia infatti va a creare una pressione eccessiva nella zona della schiena ed è quindi possibile al mattino svegliarsi con un dolore intenso. Inoltre questa posizione può comportare la comparsa delle emorroidi e un intenso abbassamento della pressione. L’abbassamento della pressione è da evitare, perché comporta una riduzione del flusso sanguigno venoso che può danneggiare il bimbo. Sì, quindi alla spedizione supina, ma solo se semi seduta. Per quanto riguarda la posizione su un fianco, non ci sono controindicazioni invece di alcun tipo, la migliore insomma in assoluto per le donne in dolce attesa.

La scelta di una posizione piuttosto che dell’altra dipende anche dal periodo di gestazione in cui vi trovate:

  1. Primo trimestre. Durante questo primo trimestre le donne in dolce attesa possono assumere la posizione che preferiscono, quella quindi a cui sono abituate, sempre evitando però la posizione a pancia sotto. Nel caso in cui vi siano dei sintomi fastidiosi come il bruciore allo stomaco oppure le nausee, sintomi che sono come ben sapete molto diffusi e causati dall’aumento degli ormoni della gravidanza, è bene dormire sdraiate sul fianco sinistro. Grazie a questa posizione, si favorisce infatti lo spostamento dello stomaco che si va a collocare in modo tale da permettere lo svuotamento gastrico. Le donne in dolce attesa riescono in questo modo a digerire meglio, così che il bruciore e le nausee possano essere eliminate o quantomeno rese un po’ più leggere, meno fastidiose. Le donne che soffrono di nausee molto intense possono anche tenere sul comodino un bicchiere di acqua ghiacciata. Nel caso in cui la nausea si presenti, possono bere un sorso piccolissimo di acqua, così da bloccare almeno per il momento il sintomo
  2. Secondo trimestre. Con l’ingresso nel secondo trimestre, la pancia inizia ad essere evidente. Non è ancora ingombrante, ma molte donne la sentono comunque come un elemento di fastidio. Per evitare che la pancia possa arrecare fastidio al sonno è possibile scegliere di dormire in posizione supina, a pancia su quindi oppure su un fianco. La posizione supina è senza dubbio molto comoda, ma come abbiamo prima affermato può comportare alcuni piccoli problemi. Va bene scegliere una posizione supina quindi, ma solo se semi seduta. La posizione sul fianco è senza dubbio preferibile, perché non comporta mal di schiena e consente un eccellente relax.
  3. Terzo trimestre. Arrivati a questo punto, il pancione è di grandi dimensioni e tende a crescere settimana dopo settimana. Durante questo trimestre è possibile che l’unica disposizione che la donna riesce ad assumere è quella su un fianco. È consigliabile scegliere il fianco sinistro per evitare di schiacciare il fegato in modo eccessivo. Le ginocchia inoltre dovrebbero essere piegate, un valido aiuto questo per contrastare eventuali mal di schiena. Il problema in questo trimestre però non è solo la posizione, ma anche il costante bisogno di fare pipì. Assumendo questa posizione dovrebbe però essere possibile ottenere una minore pressione sulla vescica e riuscire a trattenere la pipì quindi un po’ più a lungo.

Il cuscino per la gravidanza

Come abbiamo avuto modo di vedere, la posizione su un fianco, meglio se quello sinistro, è in assoluto la migliore per le donne in dolce attesa. Non tutte però la considerano molto comoda. Che fare? Per fortuna esistono dei cuscini appositamente pensati per la gravidanza, che offrono la possibilità di rendere anche la posizione su un fianco confortevole e che sono pensati per far sì che le donne in dolce attesa non sentano in modo eccessivo il peso del pancione o il suo ingombro.

I cuscini per la gravidanza hanno una forma allungata, quasi una sorta di salsicciotto. Sono abbastanza morbidi, così che sia possibile piegarli in molti diversi modi, consentendo ad ogni donna di trovare la posizione perfetta, quella che risulta per loro in assoluto più comoda. Grazie all’utilizzo di questo cuscino non solo si favorisce una posizione rilassante che porta le donne in dolce attesa a riposare bene per tutta la notte, ma si garantisce anche che la donna non cambi posizione durante il corso delle ore.

I cuscini per la gravidanza sono un ottimo prodotto per le donne in dolce attesa anche perché molto versatili. Dopo la gravidanza possono infatti essere utilizzati per allattare il loro bambino al meglio, in quando offrono un valido sostegno al corpo e alla testa del piccolo. Inoltre possono essere piegati in modo da creare un vero e proprio giaciglio per i bambini, dove adagiarlo nei momenti di relax insieme alla mamma, magari subito dopo la poppata.

Koala Babycare Cuscino Gravidanza per Dormire e Allattamento Neonato con Zip a Scomparsa in Fiocchi di Fibre per Sostegno del Corpo della Mamma e del Bimbo Riduttore e Paracolpi Lettino KHugs
678 Recensioni
Koala Babycare Cuscino Gravidanza per Dormire e Allattamento Neonato con Zip a Scomparsa in Fiocchi di Fibre per Sostegno del Corpo della Mamma e del Bimbo Riduttore e Paracolpi Lettino KHugs
  • Riempimento in fiocchi di fibre siliconate studiato per favorire un comfort ottimale per la schiena e le gambe durante il riposo.
  • Perfetto per l'allattamento grazie allo spessore adeguato e alla possibilità di chiuderlo alle estremità.
  • I lacci di chiusura e di sicurezza lo trasformano in una forma a U che protegge il bimbo dopo la poppata.
  • I 4 lacci di chiusura rendono possibile legare saldamente il cuscino alle sbarre del lettino e utilizzarlo come paracolpi.
  • Il supporto lombare è regolabile e rimovibile. Il cuscino è utilizzabile anche come supporto cervicale.
  • Spedito in confezione sottovuoto per la massima igiene, che lo rende perfetto per un regalo.