Passeggini da joggingSono numerose le donne che praticano jogging in modo abituale e costante, spesso persino ogni giorno. Nella maggior parte dei casi, sono donne che con la gravidanza smettono di correre, per paura che l’attività fisica possa in qualche

modo arrecare danno al loro bambino o perché la stanchezza e il peso del pancione prendono il sopravvento. Sono donne che vogliono però poter tornare a correre non appena il bimbo nasce. Che fare? Prendere una baby sitter o lasciare il proprio bambino ai nonni per andare a fare una corsetta? In realtà non è affatto necessario, perché sono disponibili in commercio dei passeggini da jogging, pensati proprio per le mamme che vogliono portare con sé il loro bimbo durante la corsa.

Il miglior passeggino da jogging

Sconto di 24,76 €
Hauck Runner Passeggino a 3 Ruote con Posizione Nanna, Pieghevole, Compatto, Ruote Gonfiabili, da 0 Mesi fino a 25 kg, Black Neon Yellow (Verde Giallo)
19 Recensioni
Hauck Runner Passeggino a 3 Ruote con Posizione Nanna, Pieghevole, Compatto, Ruote Gonfiabili, da 0 Mesi fino a 25 kg, Black Neon Yellow (Verde Giallo)

Passeggino a tre ruote perfetto per i genitori sportivi. Grandi ruote ad aria, ottime anche su tragitti non abituali. Una volta piegato, diventa compatto e assolutamente adatto ad accompagnarvi nella vita quotidiana, ma è un prodotto robusto, di facile manutenzione e adatto a tutti i tempi atmosferici. La ruota anteriore si muove a 360° e, se necessario, può anche essere fissata. L'impugnatura è regolabile per più di 30 cm per adattarsi ad altezze diverse. Lo schienale può essere reclinato con facilità fino alla posizione sdraiata. Presente una capote con rete in tessuto che consente una circolazione dell’aria ottimale. La cintura a 5 punti e la barra anteriore garantiscono la massima sicurezza su tutti i tragitti.

Passeggino da corsa: i vantaggi di questa scelta

Prima di andare alla scoperta delle caratteristiche dei passeggini da jogging, ci sentiamo in dovere di sottolineare i vantaggi di questa scelta. Oltre a poter fare attività fisica, la mamma non si trova costretta a lasciare il suo bambino, cosa questa che potrebbe durante i primi mesi di vita del piccolo creare ansia e preoccupazioni. Non solo, la mamma sente in questo modo anche di riuscire a condividere con il proprio piccolo una sua passione, con la speranza di renderlo un giorno pronto ad accogliere la corsa anche nella sua vita.

I vantaggi sono numerosi anche per il bimbo, che non vede andare via la sua mamma e che quindi non vive l’ansia da separazione che è tipica dei bimbi più piccoli, che ha la possibilità di trascorrere con la mamma ogni momento della giornata, che può trascorrere un bel po’ di tempo all’aria aperta in modo divertente dato che si sposterà a grande velocità rispetto a quanto accade con una semplice passeggiata.

Guida alla scelta del passeggino per fare jogging

Una mamma che vuole fare jogging in modo eccellente ha prima di tutto bisogno di un passeggino la cui caratteristica principale sia la leggerezza. Il passeggino infatti non deve affatto essere di intralcio all’attività fisica e deve garantire quindi alla mamma la possibilità di correre in modo veloce e performante.

Per poter ottenere questa estrema leggerezza, è ovvio che i passeggini pensati appositamente per la corsa sono ridotti all’essenziale. Sono passeggini dalle linee piuttosto allungate e con forme aerodinamiche inoltre, in modo che sia possibile evitare un eccessivo attrito con l’aria, ottenendo una eccellente manovrabilità. Per poter garantire una corsa fluida, i passeggini devono essere in possesso di tre ruote soltanto, meglio se di grandi dimensioni.

Ovviamente sono disponibili anche dei modelli di passeggino da jogging gemellare, pensati per le mamme dei gemelli che vogliono portare con sé i loro bimbi senza alcun tipo di difficoltà.

Un modello che suggeriamo

Knorr-baby, passeggino Joggy S Happy Colour con parasole
192 Recensioni
Knorr-baby, passeggino Joggy S Happy Colour con parasole

  • Scivolo regolabile in altezza con guaina morbida
  • Schienale regolabile e barra di sicurezza rimovibile
  • Cintura di sicurezza a 5 punti
  • Rotelle con freno di stazionamento
  • Ruota anteriore bloccabile o girevole a 360 gradi

Scegliere un modello confortevole e sicuro

Il passeggino da running deve risultare confortevole per la mamma che lo deve manovrare. Deve quindi essere in possesso di un maniglione unico antiscivolo, per una presa davvero molto salda anche nel caso in cui si sudi copiosamente. Il maniglione dovrebbe poter essere regolabile in altezza, così da garantire alla mamma la possibilità di trovare la posizione più adatta alla corsa, quella che consente una postura eccellente della colonna vertebrale e che non fa incorrere in dolori di alcun genere.

Anche il bambino deve essere confortevole, con una seduta quindi imbottita, con una struttura pensata per assorbire le vibrazioni al meglio, con la capote a disposizione così che sia possibile proteggere il bimbo dai raggi cocenti del sole oppure dalla pioggerella. Il bambino deve essere anche al sicuro quando la mamma corre e proprio per questo motivo il passeggino deve essere in possesso anche di cinture di sicurezza che lo ancorino in modo saldo alla seduta e che per lui risultino impossibili da aprire.

Passeggino da running da usare anche nel quotidiano

I passeggini da running di cui vi abbiamo appena parlato sono una valida scelta per le mamme che hanno intenzione di utilizzarli solo ed esclusivamente per andare a correre e che per la città e la vita quotidiana hanno invece anche un altro passeggino su cui poter fare affidamento.

Non tutte le mamme vogliono però dover acquistare così tanti passeggini. Per loro sono disponibili dei modelli di passeggino da running che sono adatti anche per essere utilizzati nel quotidiano. Molto simili a quelli di cui abbiamo sopra parlato, possono però essere un po’ più pesanti, con struttura poco aerodinamica e poco allungata.

Sono passeggini che quindi non offrono il massimo delle performance possibili, ideali per le mamme che vedono nella corsa un mero hobby e che possono tranquillamente scendere anche a qualche compromesso.

Passeggino da jogging: l’acquisto online

I prezzi dei passeggini da running possono essere davvero molto elevati. Per un passeggino di alta qualità è possibile infatti raggiungere anche i 700-800 euro. Ci rendiamo perfettamente conto che un prezzo di questa tipologia non è adatto alle tasche di tutti i genitori, una spesa insomma che in molti non possono affatto prendere alla leggera. Proprio per questo motivo, vogliamo darvi qualche consiglio all’acquisto e al risparmio.

Potete scegliere di acquistare i passeggini da jogging usati. Un passeggino da running usato può essere una valida scelta, ma a nostro avviso solo se avete la certezza che sia stato utilizzato poco e sempre e solo su strada. In caso contrario, meglio evitare, perché il rischio è che ci siano dei danni non visibili che potrebbero farsi notare nel giro di pochi mesi appena e che il passeggino ormai non sia più coperto da garanzia. Nel caso di un passeggino nuovo, meglio evitare i negozi fisici della vostra città, sia perché i prezzi potrebbero essere davvero elevatissimi, sia perché il rischio è che non siano presenti poi molti modelli. Dobbiamo ammettere infatti che il mercato italiano ancora non è particolarmente avvezzo ai passeggini da jogging. Meglio allora fare affidamento sul web, su Amazon in modo particolare.

I miglior passeggini da corsa su Amazon vengono venduti a prezzi concorrenziali. Inoltre potete trovare qui anche modelli che non sono presenti sul mercato italiano o che sono appena arrivati. Leggete le schede prodotto e le recensioni che trovate sui vari modelli, ricordandovi anche di dare una controllata alle specifiche tecniche e alle eventuali tabelle comparative. In questo modo vedrete che riuscirete a scovare il passeggino da corsa più adatto per voi, per la vostra passione e per il vostro bimbo.