dispositivi anti abbandono

Negli ultimi anni innumerevoli bambini al di sotto dei 3 anni di età sono stati lasciati nelle auto, al sole, durante le giornate in assoluto più calde dell’anno. E lì purtroppo hanno perso la vita, a causa dell’ipotermia, dell’asfissia, di un arresto cardiaco.

Sono rari i casi di genitori che hanno lasciato i loro figli chiusi in auto, da soli, volontariamente. Nella maggior parte dei casi si è trattato infatti di una mera dimenticanza. Può sembrare assurda l’idea di dimenticare il proprio bambino, ma è invece un evento in cui ogni genitore può incorrere secondo gli psicologi.

Sconto di 3,70 €Bestseller No. 1
Digicom 8E4610 Cuscino Tippy
41 Recensioni
Digicom 8E4610 Cuscino Tippy
  • Ricevi avvisi sullo smartphone se ti allontani dall' Auto con il bambino ancora all' Interno.
  • Durata batteria 3 anni
  • Possibilità di gestire fino a 3 dispositivi
  • Applicazione compatibile con sistema iOS e Android
  • Facilmente installabile su tutti i seggiolini per auto

I fattori che possono portare ad una tragedia simile sono innumerevoli. Gli psicologi parlano di una eccessiva stanchezza dei genitori di oggi, così come di uno stress intenso a cui sono sottoposti soprattutto sul posto di lavoro. Non solo, a quanto pare infatti dimenticare i bambini in auto potrebbe essere causato anche dalle abitudini. Molti genitori sono abituati infatti ad effettuare ogni mattina sempre gli stessi identici gesti, uscire di casa, lasciare il bambino all’asilo nido, raggiungere l’ufficio, gesti che vengono effettuati ormai in modo automatico. Basta poco perché la catena si spezzi. Basta fermarsi a fare benzina, basta una telefonata, basta dover cambiare strada perché ci sono dei lavori in corso, ed ecco che il genitore dimentica di lasciare il bimbo al nido e lo abbandona nella vettura. Oppure basta che il bambino venga affidato all’altro genitore, che di solito non lo porta mai la nido, ed ecco che la dimenticanza ha ancora più probabilità di essere messa in atto.

Per fortuna l’Italia ha deciso di correre ai ripari per evitare queste morti assurde. Nasce infatti una legge che prevede l’inserimento nelle auto dove viaggiano bambini piccoli di dispositivi anti abbandono o seggiolini anti abbandono. Andiamo insieme a scoprire cosa dice la legge nelle specifico e quali dispositivi e seggiolini prendere in considerazione per l’acquisto.

Dispositivo anti abbandono, la legge

La legge 117/2018 ha decretato l’obbligatorietà dei dispositivi anti abbandono. Questa legge ha di fatto aggiunto i dispositivi all’articolo 172 del Codice della Strada, che tratta di cinture di sicurezza e seggiolini. Le sanzioni sono infatti le stesse: multa di 81 euro e decurtazione di 5 punti dalla patente. In caso di recidiva, nel caso cioè in cui il genitore venga trovato senza il dispositivo installato sull’auto nell’arco di un biennio, è prevista anche la sospensione della patente, che va da un minimo di 15 giorni ad un massimo di ben due mesi.

I modelli a cuscino

Sono disponibili in commercio diverse tipologie di dispositivi anti abbandono. Andiamo insieme alla scoperta delle loro più importanti caratteristiche.

Il dispositivo antiabbandono a forma di cuscino deve essere posizionato direttamente sotto al bambino. Il sensore presente sul cuscino rileva il peso del bimbo ed emette un segnale sonoro non appena si spegne l’auto. Il segnale sonoro si ferma solo quando il bambino viene prelevato dal seggiolino, quando quindi il sensore non sente più il peso del bimbo.

Nei modelli più semplici, il cuscino si collega direttamente alla presa USB oppure all’accendisigari dell’auto. È proprio in questo modo che il sensore e l’auto possono comunicare tra loro. Questi modelli più semplici sono economici e facili da utilizzare, si installano infatti in pochi istanti appena, senza dubbio eccellenti anche per coloro che non sono molto pratici di nuove tecnologie e che non sono in possesso di uno smartphone. Molto importante ricordare però che sono modelli che non devono mai essere scollegati dalla presa USB o dall’accendisigari, pena il rischio di dimenticare di accenderli nuovamente al prossimo viaggio. Sono quindi sconsigliati per chi utilizza queste prese anche per altri scopi, magari per ricaricare il proprio telefono.

Il modello Inglesina

Sconto di 1,10 €
Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono
  • Avvisa l'utilizzatore, con un allarme visivo e sonoro sullo smartphone, nel caso in cui ci si allontani dal veicolo, lasciando il bambino nel seggiolino o nella culla
  • In caso di mancata risposta, l'App invia un SMS ai contatti di emergenza preimpostati indicando le coordinate geografiche del telefono al momento della disconnessione
  • Segue la crescita del bambino passando dall'ovetto ai seggiolini più grandi con facilità (compatibile con il parco seggiolini Inglesina già in circolazione e con le culle Inglesina)
  • Rivestimento tessile sfoderabile e lavabile a mano a 30°C
  • Ogni dispositivo Ally Pad può essere abbinato ad un numero illimitato di account

I modelli con connessione smartphone

Altri modelli un po’ più tecnologici si collegano direttamente allo smartphone tramite bluetooth. In questo caso quindi il segnale sonoro non viene emesso dal dispositivo stesso, ma dallo smartphone. Questi modelli hanno un costo leggermente più elevato. Funzionano inoltre a pile o batterie ricaricabili e quindi è necessario controllare sempre che vi sia batteria sufficiente. Dopo la prima connessione, non è più necessario però connetterli nuovamente, senza dimenticare poi che in questo modo avrete sempre la presa USB e l’accendisigari dell’auto liberi per tutte le vostre esigenze. Tra le altre caratteristiche positive dei dispositivi antiabbandono che si collegano allo smartphone, anche la possibilità di ricevere un SMS dopo qualche minuto dallo spegnimento dell’auto nel caso in cui il sensore non abbia riscontrato alcun cambiamento. Anche nel caso in cui il genitore non si sia reso conto quindi di aver commesso questo grave errore, se ne renderà conto di certo nel giro di pochissimo tempo così da prevenire che la situazione finisca in tragedia.

Non solo modelli a forma di cuscino, ma anche modelli che devono essere agganciati direttamente alle cinture di sicurezza del seggiolino del bimbo. In questo caso il sensore non rileva il peso del bambino, ma semplicemente se le cinture sono allacciate. Se le cinture a 5 punti dei seggiolini per bimbi sono agganciate infatti è ovvio che il bambino è seduto proprio lì, nell’abitacolo insieme alla mamma oppure al papà. Anche in questo caso sono disponibili versioni che si collegano semplicemente alla presa USB o all’accendisigari e sensori che invece si collegano direttamente allo smartphone del genitore.

È importante ricordare che alcuni modelli di dispositivi anti abbandono connessi allo smartphone possono inviare in modo automatico un SMS anche ad altri numeri di telefono. Possono ricevere un messaggio quindi non solo la mamma o il papà alla guida della vettura, ma magari anche un nonno, uno zio, un vicino di casa. In questo modo le probabilità che il bambino venga lasciato in auto per chissà quanto tempo vengono minimizzate, se non addirittura eliminate alla radice.

Seggiolini anti abbandono

Per il momento non sono ancora disponibili dei seggiolini antiabbandono in commercio, che montano già quindi dispositivi simili. Sembra però che le più importanti marche del settore siano già al lavoro per riuscire a realizzarli nel più breve tempo possibile e metterli in commercio. Ovviamente non appena questi seggiolini anti abbandono saranno disponibili, saranno proprio questi i modelli da scegliere, in modo da non dover utilizzare dispositivi extra e in modo da minimizzare ogni possibile rischio.

Dispositivi anti abbandono: costi e acquisto

I dispositivi antiabbandono hanno un prezzo che va dai 20 ai 100 euro circa, a seconda della tecnologia che sfruttano e della marca. Per questo acquisto, è sempre meglio non badare al prezzo, ma solo ed esclusivamente alla qualità. Ne va infatti della sicurezza e dell’incolumità dei vostri bambini. Ovviamente però se avete più di un bimbo da tenere sotto controllo, riuscire a risparmiare un po’ è necessario. In questo caso vi consigliamo di andare alla ricerca dei dispositivi che possono essere utilizzati anche su più bambini contemporaneamente. Sono dispositivi che prevedono una sola centralina da cui parte il segnale, ma più sensori, uno per ogni seggiolino posizionato in auto. Risparmierete, senza però scendere in alcun modo a compromessi circa la qualità.

Dato che la legge è passata, è oggi piuttosto semplice scovare i dispositivi antiabbandono nei negozi di articoli per la prima infanzia. Nonostante questo è proprio in questi negozi che il loro prezzo può risultare un po’ più alto rispetto alla media e inoltre non è detto che siano poi così numerosi i modelli tra cui scegliere. Meglio allora optare per il web, dove di modelli a disposizione ne sono presenti innumerevoli e dove di sicuro i prezzi sono concorrenziali rispetto alla media di mercato. Tra gli ecommerce più adatti, Amazon.

Amazon vi offre la possibilità di consultare tabelle comparative, in modo da avere un’idea immediata di quali siano le differenze tra i vari modelli a disposizione. Vi offre inoltre per ogni modello una scheda prodotto dettagliata, con specifiche tecniche, una descrizione del prodotto, molte immagini, in alcuni casi anche video. Nonostante questa scheda dettagliata, è possibile che abbiate qualche dubbio o che alcune caratteristiche non vi sembrino molto chiare. È normale che sia così, dopotutto infatti si tratta di un prodotto nuovo, che è stato inserito sul mercato solo da poco tempo. Per vostra fortuna Amazon possiede per ogni prodotto la sezione domande e risposte. Qui potete porre le vostre domande, che poi vengono girate dal sistema sia al venditore stesso che agli altri utenti che hanno fatto quell’acquisto. Riuscirete in questo modo a fugare ogni vostro dubbio in poco tempo.

Non solo, potete anche accedere alla sezione dedicata alle recensioni del dispositivo antiabbandono, sempre che sia già stato acquistato e provato quindi in prima persona da altri genitori. Le recensioni vi offrono la possibilità di capire se quel prodotto è davvero di alto livello e se vale quindi la pena acquistarlo anche per il proprio bimbo.

Sconto di 4,81 €Bestseller No. 1
Baby Bell Sensore Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto BSA-1
2 Recensioni
Baby Bell Sensore Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto BSA-1
  • Dispositivo anti abbandono per seggiolini auto con sistema DOPPIA SICUREZZA: a fine viaggio l'allarme su display dedicato ricorda al conducente di prendere il bambino e poi chiede conferma sullo smartphone
  • Messaggistica di emergenza: invio di 3 SMS in caso di mancata conferma di prelevamento
  • Composto da un display avvisatore acustico e visivo che si inserisce nell'accendisigari e da un sensore da inserire sotto il cuscino del seggiolino: si installa in un minuto
  • Senza fili, non necessita di connessione bluetooth, con App iOS e Android
  • Limiti di peso: 2.5/ 36 kg, alimentazione avvisatore dc 9-12v (accendisigari); alimentazione pad con batteria integrata (durata fino a 5 anni)
Sconto di 3,70 €Bestseller No. 2
Digicom 8E4610 Cuscino Tippy
41 Recensioni
Digicom 8E4610 Cuscino Tippy
  • Ricevi avvisi sullo smartphone se ti allontani dall' Auto con il bambino ancora all' Interno.
  • Durata batteria 3 anni
  • Possibilità di gestire fino a 3 dispositivi
  • Applicazione compatibile con sistema iOS e Android
  • Facilmente installabile su tutti i seggiolini per auto
Sconto di 1,10 €Bestseller No. 3
Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono
  • Avvisa l'utilizzatore, con un allarme visivo e sonoro sullo smartphone, nel caso in cui ci si allontani dal veicolo, lasciando il bambino nel seggiolino o nella culla
  • In caso di mancata risposta, l'App invia un SMS ai contatti di emergenza preimpostati indicando le coordinate geografiche del telefono al momento della disconnessione
  • Segue la crescita del bambino passando dall'ovetto ai seggiolini più grandi con facilità (compatibile con il parco seggiolini Inglesina già in circolazione e con le culle Inglesina)
  • Rivestimento tessile sfoderabile e lavabile a mano a 30°C
  • Ogni dispositivo Ally Pad può essere abbinato ad un numero illimitato di account