Casco primi passiQuando i bambini iniziano a muoversi in modo autonomo, la casa diventa davvero molto pericolosa. A seguito di cadute infatti di varia entità, i bambini possono arrivare a picchiare la testa per terra, sui mobili, negli spigoli, urti che possono ferire il bambino in modo intenso e comportare anche, nel caso in cui siano piuttosto violenti, danni di varia entità.

Se desiderate evitare preoccupazioni e garantire al vostro bambino la massima protezione possibile, potete acquistare per lui un casco primi passi. Si tratta di un prodotto innovativo e davvero molto utile che vale davvero la pena di prendere in considerazione. Andiamo insieme alla scoperta allora di tutte le sue più importanti caratteristiche, una guida alla scelta del migliore modello.

Casco per gattonamento

Il casco neonato paracolpi è la scelta ideale sin dai primi movimenti, da quando cioè il vostro bambino inizia a strisciare nello spazio circostante o inizia a gattonare. In questo periodo infatti il bimbo non riesce a comprendere al meglio il concetto di distanza ed è molto probabile che durante i suoi spostamenti picchi la testa nei mobili e nei muri. Spesso inoltre questo periodo coincide con i primi tentativi di mettersi in piedi e in quel frangente le cadute sono davvero all’ordine del giorno.

Protezione per imparare a camminare

Sicuramente l’utilità del casco diventa maggiore non appena il bambino inizia a camminare, soprattutto perché non si rende ancora conto delle altezze. Uno degli urti ad esempio più violenti a cui i bimbi in questo periodo incorrono, riguarda il tavolo della cucina o della sala da pranzo. Il bimbo crede di poter andare sotto al tavolo anche da posizione eretta perché sino a quel momento quel mobile non ha costituito un problema e invece picchia la testa in modo violento, facendosi davvero molto male. Inoltre i bimbi cadono spesso durante i primi mesi di tentativi, cadute che possono essere violente soprattutto su pavimenti duri come quelli in ceramica. I mobili spigolosi sono rischiosissimi, sia nel caso di fontanella ancora aperta che nel caso in cui vi si picchi il naso, gli occhi, le tempie.

Casco protettivo per bambini: i materiali

Detto questo, andiamo insieme alla scoperta della caratteristica più importante da prendere in considerazione al momento dell’acquisto del casco, il materiale cioè con cui è realizzato. Vi consigliamo caldamente di accertarvi che:

  • Il rivestimento del casco che resta a contatto con la testa del vostro bambino sia anallergico, delicato e morbido, possibilmente inoltre traspiranteper fare in modo che il piccolo non sudi, come ad esempio il cotone 100%.
  • Il rivestimento esterno può essere realizzato anche in altro materiale, che deve risultare resistente sia agli urti che allo sfregamento.
  • L’imbottitura del casco deve essere morbida, ideale per garantire al vostro bambino il massimo assorbimento possibile degli urti, ideale per garantire anche il massimo comfort.
  • I materiali con cui il casco è realizzato devono ovviamente essere privi di sostanze potenzialmente pericoloseper la salute del bambino.

Consigliati per te

La regolazione del casco protezione primi passi

Un’altra caratteristica di fondamentale importante è la presenza di un sistema di regolazione sul casco primi passi che deciderete di acquistare per il vostro bambino. In questo modo avrete la possibilità di adattarlo alle misure della sua testa e di garantire il massimo comfort possibile. In questo modo avrete la possibilità di utilizzare il casco inoltre per tutto il tempo necessario, sino a quando il vostro bambino non riuscirà a camminare da solo senza difficoltà, un prodotto versatile quindi che segue la crescita del bimbo in modo impeccabile. Vi ricordiamo che i caschi in possesso di una regolazione di questa tipologia sono solitamente adatti per i bambini a partire dagli 8 mesi e sino più o meno ai 20 mesi.

Le chiusure regolabili migliori sono quelle in velcro, purché sia di alta qualità. In questo modo infatti potrete far indossare il casco al vostro bimbo in modo davvero molto semplice e veloce e garantirete una presa ottimale.

Anche l’estetica vuole la sua parte

Far indossare un casco primi passi al vostro bambino potrebbe essere un’impresa difficile. Se il casco sarà comodo, avrete sicuramente la possibilità di semplificare questa operazione. La semplificherete ulteriormente anche se il casco sarà davvero molto bello, realizzato in colori che piacciono ai bambini piccoli e magari con anche qualche deliziosa fantasia.

State tranquilli: la maggior parte dei caschi oggi disponibili in commercio è infatti davvero molto curata dal punto di vista estetico e disponibile in molte diverse versioni così da poter scegliere quella che al vostro bimbo piace di più.

Il prezzo medio

Non dovete credere che il costo di un prodotto innovativo e di così elevata qualità sia alto. Il prezzo del casco primi passi va infatti, a seconda della marca scelta e a parità di qualità, da un minimo di 15 ad un massimo di circa 40 euro. Capite bene insomma che si tratta di un prodotto alla portata di tutti. Se volete comunque risparmiare, vi consigliamo di effettuare questo acquisto direttamente online.

Online avrete anche un altro importante vantaggio, più importante a nostro avviso del risparmio stesso. Il casco primi passi è un prodotto ancora poco diffuso. Lo trovate sicuramente nei negozi dedicati alla prima infanzia, ma con molta probabilità dovrete accontentarvi di scegliere tra un paio di modelli al massimo. Online invece avete una vasta gamma di modelli tra cui scegliere.

L’e-commerce migliore in quanto a quantità di modelli e a prezzi competitivi è sicuramente Amazon. Per scegliere un casco primi passi su Amazon avete a disposizione la scheda prodotto, le immagini e anche le recensioni di coloro che hanno già testato quel casco sui loro bambini. Inoltre potete porre delle domande sia a questi utenti che al venditore, in modo da fugare ogni dubbio e da ottenere informazioni extra che non sono presenti sulla scheda prodotto.

Vi ricordiamo che per ogni problema in cui doveste incorrere, avete a vostra completa disposizione il servizio assistenza clienti Amazon, gentile, cortese e davvero molto professionale.

Di seguito vi proponiamo allora alcune brevi recensioni di modelli di casco per bambini che possono essere acquistati proprio online su Amazon in pochi click appena.

Casco primi passi colorato

Casco primi passi coloratoQuesto casco protettivo è stato progettato per offrire al vostro bambino la massima protezione possibile durante i suoi primi passi. Quando il passo del bimbo è incerto è infatti possibile che il bimbo cada e vada ad urtare la testa in modo anche davvero molto violento, direttamente sul pavimento, ma anche su mobili e spigoli che possono essere davvero molto pericolosi. Il casco protettivo è anti-shock, perfetto per evitare che le cadute possano insomma arrecare danno al vostro bimbo, capace di assorbire gli urti in modo eccellente. Grazie alla possibilità di regolarlo, il casco può essere indossato dai bambini dagli 8 mesi sino ai 20 mesi circa, ideale quindi per seguirli in ogni fase dello sviluppo motorio, sino a quando non saranno in grado di camminare da soli in modo impeccabile. Il casco primi passi Newcomdigi è realizzato in materiale atossico. La superficie a contatto con la testa del bambino è realizzata in cotone, per fare in modo che risulti davvero confortevole, anallergico e davvero molto traspirante. Lo si può lavare direttamente in lavatrice, così da garantire al bambino igiene e pulizia. Il casco, essendo imbottito, risulta morbido e davvero molto comodo, piacevole quindi da indossare per il vostro bambino.Vai a Casco primi passi colorato

Casco primi passi OkBaby

Casco primi passi OkBaby Per garantire la massima protezione possibile della fontanella ancora aperta del vostro bambino e di tutte le zone sensibili della testa, potete decidere di acquistare per lui il casco primi passi OkBaby, ideale per offrire protezione e il massimo assorbimento degli urti. Questo casco ha infatti un’imbottitura in schiume poliolefiniche reticolate e microforate, antiurto in modo davvero impeccabile. Questo casco è inoltre in possesso di una pratica visiera che consente di proteggere in modo impeccabile anche il setto nasale. Il casco primi passi OkBaby può essere indossato dai bambini dagli 8 ai 20 mesi. Per poter garantire questa versatilità, è ovviamente in possesso di regolazione con velcro. All’esterno il casco è rivestito in 100% poliestere ad elevata resistenza, così da evitare che possa rovinarsi a causa dello sfregamento continuo. All’interno invece il casco è in panno morbido, debitamente trattato in modo da poter prevenire la formazione di muffe e di batteri e garantire ai bambini quindi la massima igiene possibile.Vai a Casco primi passi OkBaby

Casco primi passi Eizur

Casco primi passi EizurQuesto casco primi passi è realizzato in cotone 100% e risulta davvero molto traspirante. Leggero e con rivestimento elastico, questo casco è in grado di garantire il massimo comfort per il vostro bambino. Consente di proteggere la testa e assorbe gli urti in modo eccellente. Il velcro consente di regolare il casco a seconda delle misure del bambino e di poterlo utilizzare quindi per molto tempo, sino a quando non sarà in grado di camminare in modo impeccabile autonomamente senza cadere. Il nastro in cotone permette di fissare il cappello senza alcun tipo di difficoltà. Questo casco è la scelta ideale per i primi passi, ma può ovviamente essere utilizzato anche prima, anche durante la fase di gattonamento.Vai a Casco primi passi Eizur

Consigliati per te