tazza antigoccia per neonatiIl biberon è uno strumento di fondamentale importanza durante la fase dell’allattamento. Per i bambini allattati con il latte artificiale si tratta di una vera e propria necessità: senza l’utilizzo di un biberon infatti sarebbe del tutto impossibile somministrare a bambini così piccoli il latte. Per i bambini allattati al seno il discorso è ovviamente diverso, un accessorio il biberon che viene utilizzato più che altro per l’acqua. In alcun casi però le mamme possono anche decidere di tirare il proprio latte, latte materno che a quel punto dovrà necessariamente essere somministrato al piccolo con il biberon.

Ad un certo punto i bambini crescono e le loro esigenze cambiano, un momento questo in cui i piccoli iniziano a sentirsi grandi ed indipendenti e iniziano a non voler più utilizzare il biberon. Tazze e bicchieri sono però molto difficili da utilizzare e necessitano di un movimento che non risulta intuitivo per i bambini di questa età. E così i genitori vanno in crisi perché proprio non riescono a capire come riuscire ad aiutare i loro bambini a bere nel miglior modo e ad utilizzare tazze e bicchieri. Tranquilli cari genitori, la soluzione c’è: la tazza antigoccia. Andiamo insieme a scoprire allora di cosa si tratta.

Consigliati per te

Quale tazza dopo il biberon?

La tazza migliore da utilizzare dopo il biberon è la tazza antigoccia, una speciale tipologia di tazza in possesso di un beccuccio che consente la fuoriuscita del liquido posizionato all’interno solo ed esclusivamente quando il bambino beve. Si tratta di una caratteristica importante quando i bambini devono iniziare a capire come portare alla bocca la tazza o il bicchiere nel modo adeguato. Senza un beccuccio di questa tipologia infatti si bagnerebbero e verserebbero per terra, sul tavolo, sulla sedia, sul seggiolone, sul passeggino tutto il contenuto, uno spreco questo che deve assolutamente essere evitato. Con una tazza antigoccia per neonato tutti questi rischi vengono eliminati alla radice.

Il beccuccio da solo non basta a fare delle tazze antigoccia lo strumento perfetto da utilizzare dopo il biberon. Il bello di queste tazze è che sono anche in possesso di pratici manici ergonomici di dimensioni adeguate alle mani dei bambini che consentono al piccolo di portare la tazza alla bocca con estrema semplicità, un movimento questo che giorno dopo giorno diventerà per il bambino sempre più semplice da effettuare, sempre più automatico, e che lo farà sentire davvero indipendente dalla mamma e dal papà.

La funzione della tazza educativa antigoccia

La tazza antigoccia può quindi a tutti gli effetti essere considerata una tazza educativa, che aiuta il bambino nel delicato momento di passaggio dall’allattamento al biberon all’utilizzo della tazza e del bicchiere. Nella maggior parte dei casi si tratta di tazze che sono capaci di seguire lo sviluppo del bambino. I manici infatti solitamente possono anche essere tolti dalla tazza educativa antigoccia, così che quando il bambino ha imparato alla perfezione questo movimento sia possibile passare alla fase successiva, tenere la tazza direttamente nelle mani. Anche il beccuccio può facilmente essere rimosso, così che alla fine sia possibile ottenere una comune tazza o bicchiere, proprio come quelli utilizzati dalla mamma e dal papà.

La capacità

Vi ricordiamo che in commercio sono disponibili tazze antigoccia di molte diverse capacità. Si va più o meno dai 150 ml sino ai 500 ml. La scelta dipende ovviamente dall’utilizzo che dovete farne. Se volete avere una tazza con l’acqua sempre a disposizione da portare in borsa per le uscite fuori casa, la tazza da 500 ml è sicuramente la scelta ideale. Per il latte del mattino invece è consigliabile una tazza di circa 300 ml. Per bere acqua a tavola, la tazza da 150 ml è sicuramente la scelta ideale.

Molto dipende anche dall’età del bambino. Le tazze di minore capacità risultano infatti anche davvero molto leggere e maneggevoli, adatte quindi ai bambini molto piccoli, intorno ai 12 mesi di vita. Le tazze di maggiore capacità sono perfette invece anche per i bambini più grandicelli.

Tazza antigoccia: dove effettuare questo acquisto

La tazza antigoccia può essere acquistata nei negozi dedicati alla prima infanzia, al supermercato, in farmacia. I prezzi in questi punti vendita possono però essere leggermente superiori rispetto alla media e la gamma di modelli può non essere particolarmente elevata. Meglio optare allora per il web, dove è possibile scegliere ogni modello disponibile in commercio e contare su prezzi competitivi.

Tra gli e-commerce migliori, consigliamo Amazon, dove sono presenti eccellenti prodotti per la prima infanzia, economici, delle migliori marche, e dove è anche possibile creare liste nascita o liste per i compleanni così da evitare regali non graditi.

La scelta della tazza più adatta per il vostro bambino è semplice su Amazon perché sono disponibili schede prodotto con descrizioni dettagliate, immagini ufficiali e recensioni lasciate dagli utenti che prima di voi hanno acquistato quel prodotto e hanno avuto modo quindi di provarlo. Non solo, potete anche decidere di fare delle domande a questi utenti o direttamente al venditore, così da poter fugare facilmente ogni vostro dubbio e da scoprire anche le caratteristiche che non sono segnalate nella descrizione.

Di seguito vi proponiamo allora alcune brevi recensioni di modelli di tazza antigoccia educativa per neonati che possono essere acquistati proprio online su Amazon in pochi semplici click, da computer, oppure dall’apposita applicazione per smartphone o tablet.

Tazza antigoccia MAM Babyartikel

Tazza antigoccia MAM BabyartikelLa tazza antigoccia della MAM, una delle marche in assoluto più famose del settore dei prodotti per la prima infanzia, è la scelta ideale come accessorio di transizione dal biberon al bicchiere. Si tratta di una tazza antigoccia in quanto il liquido presente all’interno fuoriesce solo ed esclusivamente quando il bambino beve. Nel caso in cui quindi la tazza dovesse accidentalmente cadere sul tavolo o sul pavimento, potete stare tranquilli che il liquido resterà completamente all’interno. La tazza antigoccia è da 220 ml e dispone di un’apertura davvero molto ampia che consente un semplice riempimento e che offre la possibilità di pulire la tazza in modo davvero molto semplice, arrivando in ogni angolo, senza lasciare mai residui di latte o succhi di frutta. Questa tazza è di colore rosa e adatta quindi per le femminucce, ma MAM ovviamente ne offre anche versioni in altri colori adatti anche ai maschietti e unisex.
Vai a Tazza antigoccia MAM Babyartikel

Tazza antigoccia Philips

Tazza antigoccia PhilipsLa tazza antigoccia di Philips Avent è perfetta per tutti i genitori che vogliono evitare ogni possibile fuoriuscita di liquido dalla tazza da cui il bambino sta bevendo: grazie infatti all’apposita valvola brevettata, il liquido esce solo quando il bambino beve, altrimenti resta sempre all’interno della tazza. Garantisce al bambino di imparare in modo autonomo a bere, cosa questa che lo farà sentire grande e indipendente dalla mamma e dal papà. Imparare è semplice perché la tazza è in possesso di manici di dimensioni ideali per le manine dei bambini, ergonomici e davvero molto morbidi. Il beccuccio di cui questa tazza è in possesso è morbido, ma allo stesso tempo è anche davvero molto resistente. Non si rompe infatti neanche se il bambino dovesse morderlo ripetutamente e in modo costante. Il beccuccio inoltre è leggermente inclinato così da consentire al bambino di bere con maggiore semplicità e dispone di un apposito cappuccio in modo da garantire sempre la massima igiene possibile. La tazza è da 340 ml ed è realizzata in un materiale sicuro al cento per cento per la salute del bambino, privo infatti di BPA, MBT e Ftalato. Philips consiglia l’utilizzo di questa tazza antigoccia dai 18 mesi di età in su, ma molto dipende anche dal bambino. Alcuni bambini infatti sono pronti ad utilizzare un prodotto di questa tipologia anche qualche mese prima, intorno più o meno ai 12 mesi.
Vai a Tazza antigoccia Philips

Tazza Mama Babyartikel per bambina

Tazza Mama Babyartikel per bambinaQuesto modello di tazza antigoccia della MAM è perfetto per essere utilizzato come prima tazza dopo il biberon, un modello che consente al bambino infatti di scoprire come si utilizzano tazze e bicchieri in modo semplice, senza ostacoli, senza ansie né stress. La tazza è da 150 ml e dispone di appositi manici che consentono al bambino di tenere in mano la tazza in modo autonomo e di riuscire a portarla alla bocca. La tazza risulta davvero molto leggera, proprio per consentire ai bambini più piccoli di poter effettuare questo movimento senza difficoltà. I manici inoltre sono ergonomici e sono antiscivolo, manici che inoltre possono essere staccati da questa tazza e adattati a qualsiasi altra tazza MAM disponibile in commercio. Il beccuccio è antigoccia così che il liquido presente nella tazza esca solo quando il bambino beve, così insomma da evitare che il bambino possa bagnarsi accidentalmente o possa versare il contenuto sul tavolo, sulla sedia, per terra. Il beccuccio risulta inoltre molto morbido, così che il bambino possa bere in modo confortevole. Nonostante la morbidezza, si tratta comunque di un beccuccio molto resistente, che non si rompe neanche con i morsi dei bambini, morsi che in questo periodo della vita sono davvero molto frequenti. Grazie alla presenza di questo beccuccio asimmetrico il bambino riesce a bere e a dosare la quantità di liquido in modo del tutto autonomo.
Vai a Tazza Mama Babyartikel per bambina

Consigliati per te