Ricariche mangiapannoliniIl mangiapannolini è uno strumento nato da pochi anni che è riuscito a conquistare in modo immediato un posto nel cuore delle neomamme e dei neopapà. Si tratta di un bidoncino della spazzatura che sigilla i pannolini all’interno di un apposito sacchetto multistrato: questo sacchetto permette ai cattivi odori di venire catturati all’interno senza che vadano a diffondersi in tutta la casa come invece accade gettando i pannolini nel classico bidone della spazzatura.

I pannolini sono sigillati singolarmente, all’interno di un unico sacchetto. Ogni sacchetto corrisponde ad una ricarica e, una volta finito, può essere chiuso e gettato nella spazzatura. Le ricariche possono essere acquistate nei negozi di articoli per l’infanzia oppure online.

Andiamo insieme alla scoperta delle caratteristiche di queste ricariche, una breve guida alla scelta che speriamo possa essere di aiuto alle neomamme e ai neopapà.

I mangiapannolini senza ricarica: sconsigliati

Avrete di sicuro sentito parlare della presenza anche di mangiapannolini senza ricarica. Si tratta di mangiapannolini che funzionano con i classici sacchetti della spazzatura. A prima vista potrebbe sembrare una scelta eccellente, soprattutto visto che le ricariche hanno prezzi piuttosto elevati, come potrete in seguito vedere. In realtà si tratta a nostro avviso di un acquisto da non prendere in considerazione.

Non dovrete acquistare le ricariche, è vero, ma dovrete comunque comprare molti sacchetti della spazzatura. I cattivi odori, nonostante i sacchetti vengano ben sigillati, potrebbero comunque formarsi, perché si tratta di sacchetti classici e non di quelli multistrato. Inoltre non è possibile garantire la massima igiene, perché i sacchetti classici potrebbero rompersi e i germi quindi diffondersi.

Consigliati per te

Ricariche mangiapannolini originali o compatibili?

Chiarito che solo i mangiapannolini con ricarica offrono igiene al cento per cento, cerchiamo di capire quali siano le migliori ricariche oggi disponibili in commercio. Le ricariche originali sono sicuramente la scelta migliore: acquistandole avrete la certezza che siano perfette per il modello di mangiapannolini che possedete.

Sono però disponibili in commercio anche i modelli di ricarica mangiapannolini compatibile. La ricarica mangiapannolini universale o compatibile è la scelta ideale se desiderate risparmiare. Nonostante si parli di modelli universali però, queste ricariche economiche mangiapannolini non sono adatte per ogni sistema mangiapannolini oggi disponibile in commercio. Non possiamo quindi che consigliarvi di leggere con molta attenzione l’etichetta informativa per cercare di rendervi conto se quel prodotto sia davvero adatto alle vostre esigenze.

Ricaricare il mangiapannolini è complicato?

Sono due le domande che i neo genitori si pongono. Oltre a quale sia infatti il modello di ricarica per mangiapannolini più adatto, i neo genitori vogliono anche capire se ricaricare il mangiapannolini sia difficile oppure no. Si tratta di una domanda più che legittima. Visto infatti che questa operazione dovrà essere effettuata spesso, è importante che si tratti di qualcosa di semplice e veloce da mettere in atto. Potrebbe addirittura capitare di dover ricaricare il mangiapannolini con il bambino in collo, magari mentre piange, e allora la semplicità diventa una caratteristica ancora più fondamentale.

L’operazione è semplice. Non dovete far altro infatti che rimuovere la linguetta di protezione presente sulla ricarica ed estrarre il sacchetto di plastica. Dopo aver effettuato un nodo all’estremità, fate passare il sacchetto all’interno della ricarica. Una volta che la ricarica sarà finita, dovrete effettuare un altro nodo all’altra estremità e potrete così gettare via il tutto, senza alcun tipo di cattivo odore. Vi renderete conto in modo molto semplice quando la ricarica sta per finire. Troverete infatti un segno, solitamente di colore rosso, a segnalarvelo.

Se questa operazione vi sembra ancora poco chiara, cercate online i video sulla ricarica mangiapannolini: ne troverete a centinaia che passo passo vi spiegheranno che cosa dovete fare per cambiare la ricarica. In alternativa, se lo possedete ancora, leggete il manuale di istruzioni del vostro mangiapannolini.

Durata ricariche mangiapannolini

La durata delle ricariche per i mangiapannolini varia molto a seconda del modello scelto. Possiamo però in generale affermare che la durata delle ricariche mangiapannolini si aggira intorno a 180 pannolini delle misure più piccole, sino alla misura 2 oppure 3, chiudendo però il pannolino davvero alla perfezione. Ovviamente mano a mano che la misura del pannolino cresce, la durata della ricarica diminuisce.

La durata ovviamente dipende anche dall’uso che volete fare del vostro mangiapannolini. Molti neo genitori ad esempio preferiscono utilizzare questo prodotto solo ed esclusivamente per i pannolini con la cacca e gettano invece quelli pieni solo di pipì nel comune bidone della spazzatura. In questo modo ovviamente la ricarica dura molto di più.

Consigliati per te

Ricarica mangiapannolini costo

Il prezzo della ricarica mangiapannolini si aggira intorno ai 10 euro. Vi consigliamo però di effettuare questo acquisto direttamente online, magari su Amazon, il grande colosso dell’e-commerce famoso per i suoi prezzi concorrenziali. Online, oltre ai prezzi concorrenziali, sono inoltre disponibili per la ricarica mangia pannolini offerte
molto interessanti che fanno arrivare il prezzo anche a circa 7 euro, un risparmio importante che nessun neo genitori dovrebbe lasciarsi sfuggire.

Ricarica mangiapannolini Sangenic Tommee Tippee

Le ricariche mangiapannolini Tommee Tippee si adattano alla perfezione a tutti gli avvolgipannolini Sangenic Tec. Permettono di sigillare ogni singolo pannolino con un solo semplice gesto, permettendo ai cattivi odori di non raggiungere la stanza e garantendo quindi una situazione di grande comfort sia che cambiate il bambino nella sua cameretta, sia che utilizziate invece altri ambienti. Non solo, queste ricariche riescono a mantenere i germi all’interno del sacchetto, per ambienti quindi anche salutari al cento per cento sia per voi che per il vostro bambino. Tutto questo è reso possibile dalla pellicola antibatterica realizzata in multistrato. La ricarica ha una durata di circa un mese e può essere acquistata sia singolarmente che in confezioni da due, tre oppure sei pezzi.
Vai a Ricarica mangiapannolini Sangenic Tommee Tippee

Ricarica mangiapannolini Maialino Foppapedretti

Le ricariche mangiapannolini Foppapedretti per Maialino sono davvero eccezionali per evitare la comparsa dei cattivi odori nella stanza di casa dove siete soliti cambiare il vostro bambino e garantiscono la massima igiene possibile. Questo è reso possibile grazie alla realizzazione di sacchetti a ben 7 strati. Riescono a contenere, ovviamente a seconda delle taglia dei pannolini, sino a 180 pezzi, una ricarica quindi che dura a lungo nel tempo e che vi permette di trasformare il cambio pannolino in un momento davvero molto piacevole.
Vai a Ricarica mangiapannolini Maialino Foppapedretti