Stando a quanto affermano i pediatri, è di fondamentale importanza che i neonati indossino il cappello sin dai loro primi giorni di vita. La testa infatti è molto vascolarizzata e questo significa che tende a perdere calore in fretta e in modo intenso. Il cappellino dovrebbe quindi essere un accessorio immancabile nel corredo del bimbo, in cotone per il periodo estivo e in lana per il periodo invece invernale. In realtà i cappelli in lana per neonati non sono le uniche versioni disponibili per l’inverno. Andiamo insieme alla scoperta allora di tutti i modelli di cappello oggi presenti sul mercato e quali siano i migliori per il proprio bambino.

Cappelli in lana

Il cappello in lana è senza alcun dubbio la scelta migliore per i neonati, perché la lana è naturale e quindi delicata a contatto della cute del bambino. Ma attenzione, questo è vero solo optando per lane biologiche, che non sono state trattate con alcun tipo di sostanza chimica. Inoltre è sempre bene accertarsi che la lana risulti morbida e che non buchi a contatto con la pelle, in modo da poter garantire al vostro bimbo il massimo comfort possibile, senza farlo incorrere in prurito o irritazioni. Solitamente queste caratteristiche sono sempre presenti scegliendo le marche di abbigliamento per bambini più famose, prestigiose e affidabili oppure scegliendo marche specializzate proprio in cappelli.

Come fare i cappelli in lana per neonati invece in modo autonomo? I cappelli in lana possono effettivamente anche esser fatti in modo del tutto autonomo con i ferri oppure con l’uncinetto. Potete trovare molti schemi per cappelli in lana neonati direttamente online, nonché tutorial e guide. Dobbiamo ammettere però che sono sempre più numerose le persone che non hanno proprio tempo per preparare a mano il corredino per il loro bambino. Niente paura, perché è possible trovare cappelli in lana ai ferri e cappelli in lana neonato all’uncinetto, artigianali e di elevata fattura, anche sul mercato, anche direttamente online.

Cappelli per neonati in ciniglia e pile

Oltre alla lana, dobbiamo ricordare la ciniglia e il pile. Il cappello neonato in ciniglia è una buona scelta, un cotone infatti abbastanza pesante che risulta sicuro a contatto con la pelle del bambino, delicato, ipoallergenico e traspirante. Questo cappello è piuttosto caldo, soprattutto se fascia adeguatamente la testa del bimbo e se in possesso di paraorecchie. Forse però potrebbe risultare un po’ troppo sottile nel caso di giornate con temperature particolarmente rigide.

Il cappello neonato in pile è caldissimo, la scelta ideale anche nelle giornate più fredde dell’anno, anche sulla neve. Se poi si tratta di un cappello con paraorecchi, tanto meglio anche in questo caso ovviamente. Il problema del pile è che non è un tessuto naturale. I tessuti sintetici di questa tipologia possono non essere adatti nel caso di bambini con pelle delicata e sensibile. Se dopo un paio di utilizzi vi rendete conto che la pelle attorno al volto del bimbo o il cuoio capelluto sono irritati e arrossati, è quindi possibile che sia proprio il cappellino a dargli fastidio. In quel caso meglio evitare di farglielo indossare nuovamente, optando per materiali che siano quanto più naturali possibile. Se non volete rinunciare al pile, vi consigliamo di controllare che il cappellino sia in possesso di una fodera all’interno realizzata in 100% cotone. In questo modo offrirete al vostro bimbo il calore del pile, ma anche la possibilità di stare a contatto con un materiale naturale e delicato per la sua pelle.

Qualunque tipologia di cappelli invernali per neonato decidiate di acquistare, è bene controllare che non siano presenti cuciture a contatto con la testa e il volto del piccolo. Un cappello per neonato senza cuciture è sempre la scelta migliore, così da evitare graffi, ferite, irritazioni. Ricordate che anche targhette ed etichette possono essere fastidiose per la pelle sensibile dei neonati, ma è anche vero che nel caso siano presenti è sempre possibile tagliarle una volta acquistato il cappellino.

Le taglie

I capelli per neonato hanno delle taglie. Solitamente su ogni cappello è indicata in centimetri la circonferenza e il mese di riferimento. Potete fare affidamento sul mese di riferimento, se la pediatra vi ha detto che la circonferenza della testa del vostro bambino è nella norma. Nel caso in cui però il vostro bambino abbia una testa molto piccola o al contrario un po’ più grande rispetto alla media, è preferibile prestare attenzione alla circonferenza così da non sbagliare. Un capello troppo stretto infatti potrebbe arrecare fastidio al bambino rendendolo nervoso ed irrequieto. Un cappello troppo grande potrebbe invece scivolargli di testa. Meglio che sia della taglia giusta!

Tuopuda Cappelli Neonato Inverno Earflap Infantile Invernale del Bambino ha Lavorato a Maglia Il Cappello con la Sciarpa (Beige e Sciarpa)
2 Recensioni
Tuopuda Cappelli Neonato Inverno Earflap Infantile Invernale del Bambino ha Lavorato a Maglia Il Cappello con la Sciarpa (Beige e Sciarpa)
  • Formato del cappello: Formato libero per il bambino da 6 mesi a 4 anni, è elastico
  • Nuovo disegno di modo, molto popolare, molto flessibile, il relativo disegno speciale renderà il bambino un look unico
  • Mantenere la testa del bambino caldo e confortevole nei mesi più freddi di questa stagione con il cappello di Beanie.
  • Un bel e versatile accessorio per l'inverno Lo rende più attraente, affascinante, alla moda e alla moda
  • Adatto a regali: promozioni pubblicitarie, compleanni, celebrazioni anniversari, cerimonie di apertura, benefici per i dipendenti.

Cappello neonato con pon-pon e con orecchie

I capelli neonati invernali sono disponibili in modelli anche molto ricercati, buffi e stravaganti. Sono di grande tendenza i cappelli per neonato con orecchie, che trasformano il vostro bambino in un tenero cagnolino, in un dolce gattino, in un leone aggressivo o anche persino in un mostriciattolo. Bellissimi i cappelli per neonato con pon pon. Per i maschietti un solo pon pon è la scelta ideale, magari di grandi dimensioni, mentre per le femminucce sono molto carini due pon pon, magari realizzati in eco pelliccia.

Cappelli invernali neonato: dove acquistarli

I cappelli invernali per neonato possono essere acquistati in ogni negozio di abbigliamento dedicato alla prima infanzia, in molte mercerie ben fornite, nei supermercati che hanno un reparto per l’abbigliamento dei bambini e anche ovviamente online.

Ormai tutti i genitori sanno che fare acquisti online per il loro bambino è vantaggioso, in quanto sul web i prezzi sono nettamente inferiori rispetto alla media di mercato e in quanto spesso è possibile scovare anche delle marche che non sono molto diffuse in Italia e difficili quindi da trovare nei negozi della città. Inoltre volete mettere la comodità di fare acquisti in pochi click appena senza neanche doversi muovere da casa!

Vi consigliamo in modo particolare Amazon, sia perché il suo è un catalogo vastissimo e i prezzi tra i più concorrenziali, sia perché garantisce spedizioni veloci, pagamenti sicuri e un servizio assistenza davvero eccellente.