Mutandine post partoCare future mamme, siete alle prese con la preparazione della valigia per l’ospedale? Si tratta sicuramente di un momento per voi davvero molto emozionante, anche perché dovrete inserire in valigia i primi corredini per il vostro bimbo oltre a tutto ciò di cui voi avrete bisogno per la vostra degenza.

Oltre alle camicie da notte, alla vestaglia, alle ciabatte per poter girare in reparto senza alcun tipo di difficoltà, è di fondamentale importanza che inseriate in valigia anche le mutandine post parto.

Di cosa si tratta? Servono veramente le mutandine post parto? Non sarebbe meglio portare delle mutandine tradizionali con gli assorbenti? Sappiamo perfettamente che queste sono domande che si susseguono in modo incessante nella mente di ogni futura mamma. Ecco a voi tutte le risposte, una breve guida sulle mutandine post parto che speriamo possa esservi davvero molto utile.

La migliore offerta da cogliere

Bestseller No. 1
jane, Mutande post-parto in tessuto elastico, lavabili, 5 pezzi
150 Recensioni

Mutandine post parto o assorbenti?

Molte donne credono che le mutandine post parto possano essere utilizzate in alternativa agli assorbenti. Non è affatto così, le mutandine post parto devono assolutamente essere utilizzate con gli assorbenti.

Ma allora una mutandina classica non è la scelta ideale? No, perchè non potrete utilizzare i classici assorbenti che siete solite sfruttare ogni mese per le mestruazioni. Questo è uno di quei dettagli di cui ancora oggi purtroppo si parla davvero molto poco, quasi come se si trattasse di una sorta di tabù, ma è importante invece che le donne conoscano a cosa vanno incontro: durante i giorni successivi al parto le perdite di sangue possono essere davvero molto intense, talmente tanto che con un classico assorbente per mestruazioni vi ritrovereste a cambiarvi decine e decine di volte al giorno.

Per fortuna sono oggi disponibili in commercio degli assorbenti appositamente pensati, chiamati semplicemente assorbenti post parto, che risultano più grandi, più ampi, più assorbenti, e che inoltre sono realizzati in cotone ipoallergenico così da garantire alle donne il massimo della delicatezza su una parte così sensibile del corpo, che ha subito traumi davvero molto intensi durante il parto e che spesso vede la presenza anche di molti punti. Gli assorbenti post parto hanno bisogno di apposite mutandine, così che sia possibile tenerli quanto più fermi possibile, così che sia possibile riuscire a camminare al meglio e ottenere anche il massimo dell’igiene. Le mutandine post parto servono davvero insomma, un acquisto immancabile per la vostra valigia per l’ospedale!

Un prodotto che suggeriamo

Sconto di 1,00 €
Medela 622.8512 Post-Natal Pants Pantaloncini, L/XL, Confezione da 4 Pezzi
162 Recensioni
Medela 622.8512 Post-Natal Pants Pantaloncini, L/XL, Confezione da 4 Pezzi
  • Materiale lavabile
  • Senza latex
  • Materiale morbido, comodo e certificato Oeko-Tex Standard 100

Le varie tipologie disponibili di mutandine post-parto

Le mutandine post parto in assoluto più diffuse sono quelle usa e getta in rete. Le mutandine post parto usa e getta sono vantaggiose proprio perché devono essere gettate via dopo ogni utilizzo, la scelta ideale per poter ottenere il massimo dell’igiene possibile durante la degenza ospedaliera. Sono inoltre davvero molto elastiche. Le mutandine post parto in rete infatti sono pensate per potersi allargare quanto più possibile in modo da poter essere adattate ad ogni corporature e ad ogni conformazione. Le mutandine post parto elastiche sono pratiche in quanto consentono di fermare in modo davvero molto efficiente l’assorbente, senza il rischio quindi che possa muoversi dalla sua posizione. Infine il prezzo, rispetto ad altri modelli queste sono sicuramente le mutandine più economiche.

Sono disponibili anche mutandine post parto in cotone che assomigliano molto ad una mutandine di stampo più classico. Non si tratta di mutandine post parto usa e getta, bensì di mutandine da lavare dopo ogni utilizzo. Si tratta di uno slip insomma di stampo tradizionale, però molto morbido ed elastico, che consente di ottenere una stabilità eccellente e di fasciare anche la zona della pancia, davvero molto comode per le donne che hanno appena partorito. A nostro avviso però questo modello non è adatto per i primi giorni dopo il parto, per i giorni insomma di degenza ospedaliera, bensì per i giorni successivi, non appena quindi si torna a casa con il proprio bambino e le perdite iniziano ad essere un po’ meno intense.

Infine sono da ricordare le mutande post parto con assorbenti integrati, solitamente realizzate dalle marche di assorbenti più famose. Si tratta praticamente di una sorta di pannolino se ci passate il termine, sicuramente molto pratico e confortevole, ma anche molto più costoso e che comporta un maggiore spreco.

Cosa controllare prima dell’acquisto

Detto questo, ci sono alcune caratteristiche che è bene prendere in considerazione prima dell’acquisto:

  • Taglia. Alcune mutandine post parto sono taglia unica, talmente tanto elastiche da riuscire a vestire senza alcun tipo di difficoltà ogni neo mamma. Altre invece sono suddivise in taglie, solitamente S, M e L. Per poter scovare la taglia ideale, è bene utilizzare le eventuali tabelle con le misure, chiedere consiglio al venditore oppure andare alla ricerca di informazioni sul sito internet ufficiale del produttore o sui forum di mamme.
  • Coloranti e altre sostanze chimiche. Accertatevi sempre che le mutandine siano certificate come prive di coloranti o altre sostanze chimiche, che potrebbero infatti risultare dannose per la pelle così delicata delle parti intime, in un momento come quello del post parto in cui è facile essere soggette ad irritazioni davvero molto intense.
  • Assorbenti necessari. La maggior parte delle mutandine post parto sono realizzate per poter essere utilizzate con ogni genere di assorbente post parto, ma in alcuni casi è possibile che siano presenti conformazioni particolari che le rendono più adatte per una marca specifica di assorbenti. Meglio controllare prima dell’acquisto!

Dove si comprano

Molte donne credono che acquistare le mutandine post parto risulti difficile solo perché si tratta di un prodotto di cui sino a questo momento non hanno mai sentito parlare. Possiamo assicurarvi invece che non è affatto difficile. Le mutandine post parto in farmacia sono sempre disponibili, ma se volete avere una scelta più ampia sono i negozi dedicati alla prima infanzia quelli su cui dovete fare affidamento. Se volete acquistare invece direttamente da casa e desiderate anche risparmiare, è online che dovete rivolgere la vostra attenzione, su e-commerce molto forniti come Amazon ad esempio.

Su Amazon trovate mutandine post parto di ogni possibile marca, tra quelle ovviamente più famose del settore, a prezzi convenienti. Inoltre è importante ricordare che su Amazon avrete la possibilità di scegliere in modo davvero molto semplice, grazie alle opinioni sulle mutandine post parto lasciate dalle mamme che hanno già partorito e che hanno avuto modo quindi di testarle sulla loro pelle, e grazie alle schede prodotto, alle immagini e alle descrizioni.

Il prezzo medio

Sì, ma qual è il prezzo delle mutandine post parto? Solitamente il costo di una mutandina post parto va dai 2 ai 4 euro l’una, vendute in confezioni da 2 o 4 pezzi quelle usa e getta in rete e in confezioni da una decina di pezzi quelle con assorbente integrato.

Quante mutandine post parto servono? A nostro avviso per la degenza ospedaliera è bene considerare almeno un paio di mutandine post parto al giorno di quelle a rete. Per le mutandine con assorbente integrato, è bene invece considerare anche 4 al giorno. Ovviamente poi è soggettivo, ci sono donne che hanno bisogno di tutte queste mutandine e altre che invece hanno perdite molto più contenute e che quindi ne utilizzeranno la metà. Meglio essere previdenti però, non vi pare?