culla co sleeping neonato

Ci sono alcune tipologie di prodotti che sono in commercio praticamente da sempre, come le culle per bambini, uno tra i prodotti per la prima infanzia in assoluto più antichi. Con il passare degli anni però la culla non è rimasta immutata. Si è anzi rinnovata in modo intenso, rendendosi sempre più moderna nelle sue fattezze e anche nelle sue funzioni. Tra le versioni più moderne, la culla per co sleeping. Si tratta di un prodotto utile? E nel caso, quali sono le caratteristiche che è bene prendere in considerazione al momento dell’acquisto? Cerchiamo di rispondere insieme a tutte queste domande.

Sconto di 15,05 €Bestseller No. 1
kk Kinderkraft KKLUNOGRY00000 UNO Lettino co-sleeping con materasso
168 Recensioni
kk Kinderkraft KKLUNOGRY00000 UNO Lettino co-sleeping con materasso
  • Fissaggio sicuro- le lunghe cinghie con la piastra di fissaggio garantiscono il montaggio semplice e sicuro.
  • Leggero e stabile - la struttura basata sul telaio in alluminio è stata ulteriormente rinforzata. il sistema è dotato di protezione contro chiusura accidentale.
  • Accessori inclusi- materassino morbido (83 x 52 cm), lenzuolo in cotone su misura, borsa per trasporto.
  • Regolabile in altezza- altezza del lettino regolabile in 6 livelli (64-74 cm). possibilità di una leggera inclinazione del materassino.
  • Parete laterale avvolgibile- la parete laterale è facilmente avvolgibile quando è chiuso, il lato ha una rete attraverso la quale il bambino può essere osservato.

Culla per co sleeping, sì o no?

Co sleeping, con questo termine si intende di solito la condivisione del letto da parte dei genitori e del loro bambino. Il co-sleeping così inteso però non è considerato da pediatri ed ostetriche come una valida scelta. I bambini molto piccoli infatti potrebbero restare schiacciati o soffocati dai genitori che si muovono durante il sonno o dalle coperte presenti nel letto matrimoniale, troppo ingombranti per loro infatti e di sicuro non traspiranti.

Nonostante questo pediatri ed ostetriche affermano che i bambini, almeno fino al compimento del loro primo anno di età, dovrebbero dormire nella stessa stanza insieme ai loro genitori. Non nello stesso letto, ma nella stessa stanza. Ecco che per rispondere a questa esigenza sono nate le culle per il co sleeping. Sono culle che possono infatti essere posizionate accanto al lettone, agganciate ad esso. Ne diventano così un naturale prolungamento, favorendo il contatto tra i genitori e il piccolo e la possibilità quindi di tenere il bambino sempre sotto stretto controllo, ma offrendo al bimbo lo spazio di cui ha bisogno per dormire in modo confortevole e senza alcun tipo di pericolo.

Alla domanda quindi culla per co sleeping, sì o no, rispondiamo con un immenso sì, un prodotto per la prima infanzia rivoluzionario che rende il co sleeping possibile, semplice e sicuro.

Sconto di 65,10 €
Chicco Next2Me Culla, 0m+, Chick to Chick, Beige
104 Recensioni
Chicco Next2Me Culla, 0m+, Chick to Chick, Beige
  • Struttura leggera, semplice da assemblare e disassemblare
  • Altezza regolabile su 6 livelli e piedini modulabili per essere affiancata anche ai letti con cassettone
  • Rivestimento in tessuto facilmente rimovibile per essere lavato
  • Sistema di fissaggio pratico e sicuro e dotata di spondina abbattibile per l'utilizzo in modalità culla fianco letto

Quando utilizzare la culla per il co sleeping

La culla per il co sleeping può essere utilizzata sin dai primissimi giorni di vita del bambino, anche perché la maggior parte dei modelli oggi disponibili in commercio ha anche la possibilità di creare un leggero dislivello, così che la testa e le spalle del bambino siano leggermente più alte rispetto al resto del corpo. Si tratta della posizione consigliata per i neonati, per favorire una corretta respirazione, per far sì che il bimbo resti supino, per rendere possibile una migliore digestione.

Ma fino a quanti mesi la culla per il co sleeping può essere utilizzata? Questo è forse da considerarsi come il tasto dolente di questo modello di culla. Le dimensioni della culla per il co sleeping sono piuttosto esigue, in modo che sia possibile inserirla senza difficoltà anche nelle camere da letto in assoluto più anguste. Questo significa però che la culla è adatta a contenere un bambino di pochi mesi appena. Di solito infatti la si consiglia sino al massimo ad un anno di età, e possiamo assicurarvi che sono molti i bimbi che devono smettere di utilizzarla prima perché troppo lunghi o troppo paffuti per riuscire ad entrare nella culla in modo confortevole.

Per ovviare al problema ed evitare di acquistare chissà quanti prodotti per la prima infanzia, potete scegliere una culla per il co sleeping trasformabile in lettino. In questo modo la sfrutterete anche fino ai 2 anni di età, posizionandola non appena il bimbo cresce direttamente nella sua cameretta. È vero però anche che, come avremo modo di vedere in seguito, questo è il modello in assoluto più costoso, lussuoso anzi ci verrebbe da dire.

Quali caratteristiche prendere in considerazione

Al momento della scelta della culla, dovete prendere in considerazione le seguenti caratteristiche:

Tipologia di letto. Alcune culle per il co sleeping sono pensate solo per i letti di stampo tradizionale e non per quelli con cassettone. Se avete un letto con cassettone o con contenitore, dovete optare quindi per un modello ad hoc, altrimenti c’è il rischio che non possiate ancorare la culla al letto e che quindi risulti poco sicura. Per fortuna sono molte oggi come oggi le culle per co sleeping per letto contenitore!

Quarta spondina disponibile. Se già sapete che utilizzerete la culla solo ed esclusivamente attaccata al vostro letto, non è importante che sia presente la quarta spondina. Se invece volete utilizzare la culla anche in modo indipendente dal vostro letto, la presenza della quarta sponda è indispensabile per poter garantire la massima sicurezza possibile al vostro bambino. Ovviamente è importante che la sponda possa abbassarsi per rendere più semplice mettere il bambino nella culla o prenderlo in braccio.

Materiali. Sia che optiate per una culla per co sleeping in legno, plastica o metallo, è di fondamentale importanza controllare che i materiali siano resistenti e stabili, in modo che la culla possa risultare sicura al cento per cento per il vostro bambino. La parte superiore dove è presente l’imbottitura deve essere possibilmente sfoderabile, in modo da poterla lavare all’occorrenza e garantire al bimbo quindi sempre igiene e pulizia. I tessuti devono essere certificati come sicuri per la salute dei bambini e privi di sostanze che potrebbero risultare nocive. Inoltre devono essere tessuti delicati, anallergici e molto traspiranti.

Presenza del materasso. Le culle per il co sleeping hanno dimensioni leggermente diverse rispetto alle culle di stampo tradizionale. Proprio per questo motivo è bene che il materasso per la culla sia già disponibile nella confezione.

Dondolo. Alcuni modelli possono anche dondolare. La culla per co sleeping con dondolo è la scelta ideale nel caso in cui abbiate bisogno di cullare il vostro bambino spesso altrimenti proprio non riesce ad addormentarsi.

Ruote. Alcuni modelli possono essere in possesso di ruote, con freno ovviamente. Si tratta dei modelli ideali se già sapete di dover in più occasioni spostare la culla, magari per pulire adeguatamente la camera da letto giusto per fare un esempio.

Marca. La qualità è la cosa più importante, non di certo la marca dei prodotti per la prima infanzia. È vero però anche che optando per le marche più importanti e rinomate del settore, avrete la certezza che sia presente questa qualità, marche che infatti sottopongono i loro prodotti a rigidi controlli e test prima di metterli sul mercato, prodotti che riescono ad ottenere tutte le più importanti certificazioni del caso.

Sconto di 59,09 €
Chicco Next2Me Dream 04079445540000 Culla Fianco Letto, 0 m+, Grigio
45 Recensioni
Chicco Next2Me Dream 04079445540000 Culla Fianco Letto, 0 m+, Grigio
  • Pratica apertura della spondina con una sola mano, offre libertà di scelta anche con culla agganciata al letto
  • Dondolino facilmente attivabile in modalità culla attraverso il pulsante posto sulla base
  • Facile da trasportare grazie alle 4 ruote frenabili

Culla co sleeping in offerta: dove effettuare l’acquisto

Dobbiamo ammettere che tra i molti modelli di culla oggi disponibili in commercio, quella per il co sleeping non è certo la più economica. Ne sono infatti disponibili dei modelli che costano anche quasi 300 euro, senza dimenticare poi che quelli che possono trasformarsi anche in un lettino, spesso persino con scrivania inclusa, possono arrivare a sfiorare anche i 1000 euro di prezzo. Proprio perché non si tratta di uno dei prodotti per la prima infanzia in assoluto più economici, meglio evitare di acquistare la culla nei negozi fisici presenti nella vostra città. È preferibile optare per il web, dove i prezzi sono infatti sempre concorrenziali rispetto alla media di mercato.

Online è possibile acquistare una culla co sleeping economica o comunque a basso costo, senza per questo scendere ad alcun tipo di compromesso circa la sua qualità. Vi consigliamo in modo particolare Amazon. Acquistare una culla co sleeping su Amazon infatti risulta semplice. Per ogni modello c’è una scheda prodotto con la descrizione, le immagini, in alcuni casi anche video che ne spiegano il corretto funzionamento, lista delle caratteristiche più importanti e specifiche tecniche. Sono presenti anche tabelle comparative: con una sola occhiata avete modo di comparare tra loro alcuni dei modelli più interessanti, così da mettere subito in evidenza le differenze più importanti ed essere guidati verso la scelta di un modello piuttosto che dell’altro. Non solo, potete porre domande al venditore o agli utenti web che hanno già fatto quell’acquisto, utenti che di sicuro hanno lasciato in fondo alla scheda prodotto anche la loro recensione sulla culla co sleeping. Leggete con attenzione tutte le recensioni perché sono proprio le parole delle mamme e dei papà a farvi capire se si tratta davvero della scelta ideale per le vostre specifiche esigenze e quali siano i pro ma anche i contro che è bene considerare.

Sconto di 15,05 €Bestseller No. 1
kk Kinderkraft KKLUNOGRY00000 UNO Lettino co-sleeping con materasso
168 Recensioni
kk Kinderkraft KKLUNOGRY00000 UNO Lettino co-sleeping con materasso
  • Fissaggio sicuro- le lunghe cinghie con la piastra di fissaggio garantiscono il montaggio semplice e sicuro.
  • Leggero e stabile - la struttura basata sul telaio in alluminio è stata ulteriormente rinforzata. il sistema è dotato di protezione contro chiusura accidentale.
  • Accessori inclusi- materassino morbido (83 x 52 cm), lenzuolo in cotone su misura, borsa per trasporto.
  • Regolabile in altezza- altezza del lettino regolabile in 6 livelli (64-74 cm). possibilità di una leggera inclinazione del materassino.
  • Parete laterale avvolgibile- la parete laterale è facilmente avvolgibile quando è chiuso, il lato ha una rete attraverso la quale il bambino può essere osservato.
Sconto di 65,10 €Bestseller No. 2
Chicco Next2Me Culla, 0m+, Chick to Chick, Beige
104 Recensioni
Chicco Next2Me Culla, 0m+, Chick to Chick, Beige
  • Struttura leggera, semplice da assemblare e disassemblare
  • Altezza regolabile su 6 livelli e piedini modulabili per essere affiancata anche ai letti con cassettone
  • Rivestimento in tessuto facilmente rimovibile per essere lavato
  • Sistema di fissaggio pratico e sicuro e dotata di spondina abbattibile per l'utilizzo in modalità culla fianco letto
Sconto di 64,10 €Bestseller No. 3
Brevi 855-501 Nanna Oh Culla Fianco Letto con Funzione Dondolo, Bianconiglio
34 Recensioni
Brevi 855-501 Nanna Oh Culla Fianco Letto con Funzione Dondolo, Bianconiglio
  • Culla dondolo Made in Italy, pratica e sicura
  • Adatta alla maggior parte dei letti, facile e sicuro sistema di montaggio grazie a due morbide cinghie che vengono saldamente agganciate al letto
  • Quando viene utilizzata come culla tradizionale la spondina ribaltabile è dotata di una finestra di areazione in rete
  • Due tasti posti lateralmente sulla struttura consentono di regolare fino a 6 posizioni l'altezza della culla, dai 33,50 cm sino a 49,5 cm
  • Facile inclinazione indipendente sui due lati, per aiutare il bambino a respirare meglio e nella fase della digestione