babymonitorQuesto dispositivo può darti tranquillità, permettendoti di muoverti in casa mentre il tuo piccolo si avvicina. Mentre queste telecamere per bambini possono essere una benedizione, molti genitori si lamentano delle interferenze audio e delle batterie che muoiono prima del previsto.

Esistono due tipi di base: audio e video / audio. Alcuni sono analogici, altri sono digitali. Tutti i modelli funzionano all’interno di una banda di frequenze radio selezionata per inviare il suono dalla stanza di un bambino a un ricevitore in un’altra stanza. Ogni apparecchio è composto da un trasmettitore (un’unità bambino / vivaio) e uno o più ricevitori. I prezzi dei baby monitor vanno da circa 40€ a 100 € per i dispositivi audio e da 70€ a 300€ per i modelli audio / video.

Consigli per scegliere bene

Il compito di un baby monitor è trasmettere un suono riconoscibile e, nel caso di modelli video, immagini. La sfida consiste nel trovare un modello che funzioni con interferenze minime, statiche, ronzanti o fastidiose, da altri prodotti e trasmettitori elettronici nelle vicinanze, inclusi vecchi telefoni cordless che potrebbero utilizzare le stesse bande di frequenza del nostro dispositivo.

Le interferenze audio possono assumere molte forme, comprese le conversazioni del tuo vicino (o anche le chiacchiere del bambino). Ciò può rendere difficile, se non impossibile, decifrare i suoni provenienti dal tuo baby monitor.

Se si dispone di un modello con video, l’interferenza può significare ricezione sfocata o, ancora più inquietante, immagini provenienti da case di altre persone (e viceversa).

Nel complesso, i monitor baby possono essere caratteriali come un bambino di 2 anni. L’interferenza è probabilmente la lamentela più grande, ma i genitori riportano anche problemi come la bassa visibilità, un intervallo di ricezione più breve del previsto e una durata limitata della batteria.

Che tipi di baby monitor esistono?

Maggiore è il prezzo, più funzioni troverai, come schermo a colori ad alta definizione e una funzione di vibrazione, così potrai “sentire” la chiamata del tuo bambino.

Tieni presente che un prezzo più elevato non sempre significa una qualità superiore. Anche i modelli più sofisticati e costosi possono subire interferenze audio e video, ricezione video sfocata e parti difettose.

Audio

Potresti preferire uno che abbia luci e suoni. Tutti i baby monitor audio che vengono venduti per circa 100€, hanno una serie di piccole luci a LED. Più forte è il suono nella stanza del tuo bambino, più luci si accendono, quindi noterai il suo pianto anche con l’unità impostata su muto. I modelli audio sono generalmente meno costosi rispetto ai modelli audio / video.

Video/Audio

I baby monitor video / audio dispongono di una piccola telecamera da parete o da tavolo per trasmettere le immagini a uno schermo. Il ricevitore può avere una clip da cintura per la portabilità. Consigliamo i modelli digitali. Questi codificano il segnale mentre viaggia tra il monitor e il ricevitore, rendendo quasi impossibile la percezione di suoni riconoscibili da parte di altri.

Caratteristiche

Con così tanti dispositivi wireless nella casa che potenzialmente possono causare interferenze, è importante assicurarsi che la nostra telecamera per bambini trasmetta chiaramente i suoni e le immagini. Ecco alcune caratteristiche da considerare:

Batterie

La maggior parte dei sistemi di monitoraggio dispone di un cavo elettrico o di una batteria non ricaricabile per l’unità nella stanza del bambino. E i ricevitori in genere hanno un cavo elettrico o batterie ricaricabili. Alcuni modelli sono noti per bruciare le batterie ad un ritmo allarmante. I genitori si sono lamentati del fatto che persino i modelli venduti con batterie ricaricabili integrate possono scaricarsi rapidamente.

Unità genitore audio / video portatile

I baby monitor video, sia digitali che analogici, dispongono di uno schermo LCD a colori nell’unità portatile in modo da poter guardare il bambino senza essere legato a una console video. Ma le dimensioni dello schermo variano, quindi assicurati che il modello che stai considerando sia abbastanza grande da vedere chiaramente il tuo bambino. Alcune versioni ti consentono di controllare la luminosità dello schermo.

Termometro

Alcuni modelli hanno un sensore regolabile che monitora la temperatura nella stanza del tuo bambino. La temperatura ideale dovrebbe essere tra 68 e 72 gradi F.

monitorSensori di movimento e audio

Alcuni modelli audio / video escludono suoni e movimenti “normali”. Il ricevitore dovrebbe accendersi solo quando il bambino fa un movimento o un suono insolito, come piangere o rotolare quando si sveglia da un pisolino. Questa funzione è progettata per estendere la durata della batteria, anche se il ricevitore deve essere ancorato per il monitoraggio durante la notte per mantenere la batteria carica.

Suono e luci

Con questa caratteristica comune, le luci del ricevitore si accendono quando il bambino emette un suono. Più grida più forte, più luminose diventeranno le luci, o con alcuni modelli, più luci si accenderanno. Ciò è utile se il ricevitore si trova in una stanza rumorosa perché è possibile abbassare il volume e sapere quando il bambino sta piangendo.

Indicatore fuori portata

Si tratta di un segnale luminoso o beep che ti consente di sapere che hai raggiunto il limite del raggio del monitor. Se hai un modello senza questa funzione, l’elettricità statica potrebbe essere l’unica indicazione che sei fuori portata. (La portata di un baby monitor può variare a seconda delle dimensioni della casa, dei materiali di costruzione e di altri fattori.) Maggiore è la gamma, meglio è, soprattutto se si prevede di portare il monitor all’esterno.

Controllo del volume

Questa è una caratteristica importante, quindi controlla che sia di facile accesso. Non dovrebbe far parte di un menu complicato a cui accedi tramite tabulazioni attraverso molti schermi. Tutti i modelli che abbiamo testato hanno il controllo del volume sul lato.

Espandibilità

Alcuni monitor ti permettono di aggiungere fino a quattro telecamere, il che è utile se hai più di un bambino da monitorare o vuoi che il sistema copra più aree della tua casa, come un asilo nido e una stanza dei giochi. Puoi montare più unità in tutta la casa.

Indicatore di batteria scarica

Cerca un modello con una luce o un’icona su un display LCD che ti consente di sapere quando le batterie nel ricevitore si stanno scaricando.